Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Forum

Halloween

Andare in basso

Halloween

Messaggio  Elide Deiboschi Volturina il Lun Nov 02, 2015 11:37 pm

Caius Il Volturo
dopo un quinto di lustro, arrivò nuovamente il momento di rispettare l'antico patto siglato con il suo popolo. Nessuno dei mortali ne ha conoscenza. Ma la leggenda di coloro che abitano il tenebroso palazzo dei priori, si palesa ogni anno nello stesso giorno. Oggi allo scoccare della mezzanotte le porte del palazzo si apriranno. Le antiche creature che vi soggiornano, usciranno tra i mortali.

Lili Ardat Red
Domani, coloro che sopravviveranno avranno un altra storia da tramandare ...
E' quasi giunta l'ora mio Sovrano

Elide Dei Boschi
*giunge apparendo con un secchiello a forma di zucca, si sistema il cappello che non rimane fermo e vedendo i due Sovrani * Io sono pronta per l'azione. Per una notte potrò fare come voglio eheheheheh

Lili Ardat Red
Lontano da noi, fai quel che vuoi +risponde d impeto+

Elide Dei Boschi
Niente regole, niente vincoli stanotte, ci vediamo fra due giorni * voltandosi svanisce fischiettando * divertitevi tanto quanto me!!!!

Lili Ardat Red
Ottimo +bisbiglia fra se e se+

Caius Il Volturo
Seduto sul trono osserva la surreale scena, poi si pronuncia : "Ma dove stai andando Elide?"

Elide Dei Boschi
* ricompare per un istante* a fare dolcetto o scherzetto mio Sovrano! Luce degli occhietti miei, gioia della mia vita stanotte il tormento é mio!!! Ehehehehe

Caius Il Volturo
"A parte il fastidioso turpiloquio... tu non puoi uscire. devi fare la guardia al palazzo mentre noi siamo fuori"
Per non urtare la sua innocenza da bambina fa ricorso a tutte le sue forze per far uscire dal suo essere quello che i mortali definirebbero sentimenti nobili e non le dice che essendo un fantasma, il suo spirito è confinato tra le mura del palazzo.

Elide Dei Boschi
*il secchiello le cade dalle mani e rotola fino al trono, lei resta immobile, sbigottita, le lacrime agli occhi* come? Come non posso uscire? Perché? Stanotte é la mia notte! Io devo uscire ci sono tanti che hanno bisogno dei miei Buuu!!! Per morire infartuati!!!

Caius Il Volturo
Inarca il sopracciglio e scuote il capo. "E lo sapevo che finiva cosi." Esclamò. Prosegui.
" Elide, due guardie verranno con te. Porta loro la tua vecchia spazzola,cosi che potrai uscire da palazzo"
Un oggetto usato durante la vita mortale,porta con se l'essenza del corpo. Cosi facendo lo spirito può andare con esso.

Caius Il Volturo
Si rivolge alla Sua Regina: "Mio amore oscuro, noi usciamo per la caccia. Sei pronta?"

Elide Dei Boschi
* vola a prendere il secchiello, felicissima, lo raccoglie e subito si fionda fra le braccia del suo Re riempiendolo di baci sulla guancia fredda * grazie, grazie, potrò uscire e divertirmi anche io!! Troppo buono e Generoso ehehehehehe
* li guarda* mi raccomando imboscate bene i cadaveri *ridacchia perfida*

Caius Il Volturo
"Ma basta con questi baci!" Certa di allontanarla, ma va a vuoto nell'aria

Lili Ardat Red
Si certo, mio Sovrano, andiamo +gli passa un klinex umidificato+ il trucco della fantasma si e trasferito sul tuo volto

Elide Dei Boschi
*svanisce veloce* ciaooooooo tesoriiiiii!!!!!!!

Caius Il Volturo
Prende il fazzoletto, e con la sua regale freddezza si pulisce il viso dalla bava ectoplasmatica. "Non combinare guai in giro Elide!" Volge uno sguardo serio alle guardie, che portandosi la mano al petto, salutano il sovrano e seguono la fantasma.
"Lili, noi andiamo" si alzò dal trono e si avviarono verso l'uscita del palazzo. Giunti sull'uscio, dei servi posero sulle spalle del sovrano il suo mantello,ed egli tiro su il cappuccio, per celare il suo viso ai mortali, che nel frattempo gremivano la piazza.
avatar
Elide Deiboschi Volturina

Messaggi : 407
Data d'iscrizione : 09.11.11
Località : Volterra

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum